News

OLIMPIADI A PAESTUM - QUINTA CLASSE

L´anno dell´equilibrio e dell´armonia si esprime in tutta la sua luminosità nella V classe.

I bambini sono diventati fanciulli e si destreggiano con gioia tra la bellezza delle proporzioni del loro corpo e il piacere della conoscenza attraverso lo studio, proprio come facevano gli antichi greci.

La Grecia è infatti il periodo culminante dell´insegnamento della storia e i ragazzi possono sperimentarne i valori giocando le Olimpiadi.

Ogni anno le V classi di tutte le scuole si incontrano per disputare con onore ed impegno i cinque giochi del pentathlon: corsa, lotta, lancio del disco, giavellotto e salto in lungo.

In queste Olimpiadi tutti sono vincitori, perché come ha scritto un´allieva della V classe : "Ho capito che l´importante nella vita non è vincere ma sapere di aver dato il meglio di sé”. 



In questo luogo custode del tempo,

accompagnati dall´eco di passi lontani,

entrano fieri i nostri atleti.

 

Sono sicuri nella loro tunica bianca,

scudo e spada li accompagnano fieri.

 

Omaggiano gli Dei con canti e poesie.

La voce è forte e ferma,

lo sguardo rivolto al tramonto.

 

O Dei dell´Olimpo,

Siate clementi!

Vi stanno offrendo i loro cuori!

 

I doni sono stati accolti.

 

Gli atleti si preparano,

organizzano allenamenti sulla sabbia dorata del mare

e il mare,

come una madre ondeggiante ed accogliente,

osserva con ammirazione tanto impegno e tanta dedizione.

 

Ora eccoli,

stanno partendo,

le gare iniziano!

 

Sul campo:

forza, tenacia e determinazione.

Con l´avversario:

rispetto ed ammirazione.

 

Momenti unici,

Momenti magici,

come semi

nel terreno della vita,

germoglieranno con forza.

 

Perchè questi luoghi,

la storia che si respira nell´aria,

l´esperienza vissuta,

non passeranno nelle loro vite senza lasciare un solco.

 

E in questo solco,

quei semi,

troveranno calda dimora.


CALENDARIO

DONA IL TUO 5 PER MILLE ALLA SCUOLA


VISITA LA PAGINA FACEBOOK


CONVENZIONE CON DOLOMITI ENERGIA